PROTEGGERSI DA CRYPTOWALL


PROTEGGERSI DA CRYPTOWALL

 

proteggersi da cryptowall

E’ appena uscita la nuova verisone del ben noto CryptoWall, con la verisone 4 sono state introdotte nuove grafiche nella pagina di riscatto, hanno cambiato i nomi ai files e hanno aggiunto la possibilità di criptare anche i nomi dei file oltre che al loro contenuto.

Questa nuova caratteristica di CryptoWall 4 è stata introdotta per rendere ancora più difficoltoso il recupero dei files importanti e per far aumentare il livello di frustrazione dell’utente.

La nuova pagina con le informazioni per il riscatto ha assunto una connotazione arrogante con l’intento di giocare con gli utenti infetti, questi sono alcuni esempi di citazioni :

Non riesci a trovare i file necessari?  
È il contenuto dei file che non hai guardato leggibile?  
È normale perché nomi dei files, così come i dati nei file sono stati crittografati.

Complimenti !!!  
Sei diventato una parte della grande comunità CryptoWall.

CryptoWall progetto non è dannoso e non è destinato a danneggiare una persona e le sue / suoi dati informativi.

Il progetto è condotto per il solo scopo di istruzione in materia di sicurezza delle informazioni, nonché la certificazione di prodotti antivirus per la loro idoneità per la protezione dei dati.

Insieme possiamo fare di Internet un posto migliore e più sicuro.

 

Altra novità di CryptoWall 4 è la sua modalità di distribuzione, infatti oltre al classico metodo di inviare una mail con allegati o link verso siti infetti, se ne è aggiuta un’altra molto pericolosa, infatti usa un gateway reinderizza la navigazione verso i siti infetti che hanno al loro interno un exploit che cerca le vulnerabilità in Flash, Silverlight, PDF, Java, and Internet Explorer. Una volta trovata viene installato CryptoWall 4 che inizia a codificare i file.

Al momento non vi è alcun modo per decodificare i file criptati  , le armi a nostra disposizione per proteggersi da CryptoWall sono :

  • backup
  • shadow copy
  • pagare il riscatto (anche se non si ha la sicurezza che i file vengano recuperati)

proteggersi da cryptowall

Per evitare di essere infettati  da CryptoWall 4 il nostro consiglio è quello di avere un buon antivirus ( Kaspersky è un’ottima difesa per  proteggersi da CryptoWall ), non aprie mail con allegati che non si aspettano e leggere attentamente il testo (di solito l’italiano è stentato).

 

Per aumentare la sicurezza della vostra azienda abbiamo sviluppato un file server dotato di backup automatico totalmente immune da questo tipo di attacchi ( CryptoWall, CryptoLocker e Ransomwarein genere), al momento questa è la soluzione per proteggersi da CryptoWall che unisce facilità di utilizzo e sicurezza in quanto il processo di backup è del tutto automatizzato con invio di mail in caso di errore.

Per informazioni contattateci

Rimini Informatica

 

PROTEGGERSI DA CRYPTOWALL
ultima modifica: 2015-11-26T08:27:29+00:00
da admin

About the Author: admin